23 and beyond the infinite

Posted by & filed under , , , .

23 and beyond the infiniteDicono che venerdì 13 sia un giorno sfortunato ma qui ad Avellino tutto è nella norma, e il venerdì si fa musica, soprattutto al Ynot bar. L’appuntamento di oggi è dedicato al primo party per i 10 anni del Mas Fest che si terrà il 20 e il 21 giugno presso Parco Manganelli (detto comunemente Parco Santo Spirito). Per festeggiare il Ynot ha ospitato i 23 and beyond the infinite di Benevento, gruppo di Cosimo Boscaino, Angelo Zampelli, Alessio Del Donno, Vincenzo Concia, col supporto del fondatore della band Nicola Sauchella. Influenze che vanno dal rock anni ’70, alla psichedelia fino a sonorità anni ’90 quali quelle dello shoegaze e del noise rock. Black Angels, Syd Barrett, Velvet Underground, The Doors, Spacemen 3 sono punti di riferimento per un gruppo che si appresta a scrivere la propria storia con passione e determinazione. L’ep Dumbo gets drunk suona deciso e prepara il disco autoprodotto a cui i ragazzi si dedicheranno nei prossimi mesi. Li abbiamo incontrati mentre accordavano gli strumenti e abbiamo fatto due chiacchiere e registrato due brani…
Il secondo Party del Mas Fest farà tappa al Godot Art Bistrot il 18 giugno con i Big Sir!

 

23 and Beyond the Infinite

DSC_4591

 

Licenza Creative CommonsQuest’opera di Radio Cometa Rossa è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.