Electrician

Posted by & filed under , , , .

ElectricianHold on to your fears, aggrappati alle tue paure, forse dicono di te più di quanto credi di sapere.
Da Oakland, California, lo scorso mercoledì approdano al Godot gli ELECTRICIAN, ovvero Neil Campau e la sua fidanzata Ellen Avis. Con loro c’è Cricket, il loro pupo di pochi mesi. Amanti della libertà e della musica lo.fi portano ad Avellino “Wet and Ripping the Lake in Two”, ovvero un lavoro intimo registrato nello squat in cui vivono, con una raccolta di singoli e dei poster realizzati a mano con ritagli di giornali.
Da subito ho l’impressione che Neil ed Ellen sono speciali. Molto timidi e riservati mi parlano dei loro viaggi e della loro idea di indipendenza: “DoDIY.org” è il sito di Neil che cataloga tutti gli spazi do it yourself in cui poter suonare in giro per il mondo, lo cura da tanti anni dando una mano alle band in cerca di date.
Neil Campau ha vissuto inizialmente in una piccola città del nord del Michigan chiamata Alpena. Dopo essersene andato ed aver frequentato per quattro anni un college d’arte nel sud del Michigan, si è trasferito a Chicago, per poi finire a Seattle, dove ha dimorato in case comuni, qualche appartamento, e quattro diverse barche. Ha girato in tour per Messico, Canada, Stati Uniti e ora in Italia. Per lui la musica non è solo musica. Quella che fa come Electrician, accompagnato sul palco solitamente da Ellen Avis e/o Jessy Lancaster, è una creazione cupa che affronta tutti i temi della vita. Una tastiera e una chitarra per suonare inginocchiati le loro melodie distorte, spezzate, infrante.

Electrician – Intervista

Electrician LIVE

Electrician – The Ground Moves (Full HD)

ps: Neil Campau consiglia l’ascolto dei Mega Bog

 

Licenza Creative CommonsQuest’opera di Radio Cometa Rossa è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.