L’esistenza dei Mostri

Posted by & filed under , , .

L'esistenza dei mostriL’esistenza dei Mostri è una band punk/hardcore che per effetto della crisi suona in duo chitarra acustica grattugiata e mandolino elettrico noise, come in una posteggia napoletana al contrario.
Alcune canzoni sono le più resilienti dei Lev, le altre una traduzione ragionata degli ultimi dieci anni di dilemmi post-adolescenziali fuori tempo massimo, disoccupazione giovanile alle stelle, le tue corse in bicicletta sul rettifilo.
“I mostri tornano a esistere dietro le scrivanie…” quelli che credevamo soltanto incubi infantili si materializzano dietro persone negative e sogni infranti. Così Mauro canta in Rischio Default a cui seguono Isometrici e La prima cosa che farò, due brani dei Lev che, grazie all’arrivo di Marcello, assumono nuova energia.
Trasformano Wating Room dei Fugazi in una taranta (brano che troviamo anche nella compilation You have no control) e continuano con Io sto con Chavez. Dopo l’intervista, in cui parliamo anche di Subcava Sonora e creative commons, il duo esegue Ceci.

L’esistenza dei mostri LIVE

L'esistenza dei Mostri LIVE

Licenza Creative CommonsQuest’opera di Radio Cometa Rossa è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.