Sea + Air

Posted by & filed under , , .

Due elementi come l’aria e l’acqua del mare, complementari. Sea+Air, Eleni e Daniel, uniti da una forza che va oltre il matrimonio, sembrano due spiritelli gemelli venuti da un’altra epoca (difficile definire quale) e da una terra magica (che nella realtà è la Germania).
Adulti ma che nella musica fanno confluire anche la loro parte infantile, giocando con l’arcobaleno. La spinetta di Eleni a tratti assomiglia proprio a un piano giocattolo, e in più dà un tocco di barocco al loro pop, mischiato con la psichedelia anni ’70 e dei momenti di delirio quasi anni ’80. Sapientemente miscelano questi ingredienti e suonano una miriade di strumenti, solo in due, contemporaneamente: Daniel Benjamin alle prese con chitarra e batteria, mentre Eleni, con la punta dei piedi, suona il basso a pedali situato sotto alla spinetta mentre fa volare le dita sulla tastiera. Il tempo di fare un paio di domande a Daniel, mentre guardo incuriosita i suoi baffetti arricciati, e già ripartono, senza neanche riposarsi un secondo. Vorrei trattenerli un po’, mentre Eleni si porta dietro il suo strumento, come una lumachina fa con la sua corazza, verso chilometri da percorrere e nuovi concerti da affrontare.

 

Sea + Air – LIVE

Sea + Air – Intervista

In apertura:
Zlatco Armano



Licenza Creative CommonsQuest’opera di Radio Cometa Rossa è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

One Response to “Sea + Air”

  1. Paolo

    …soffici sogni in libera uscita.

    Rispondi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.