Miss Massive Snowflake

Posted by & filed under , , .

Direttamente da Portland (Oregon) ad Avellino, i Miss Massive Snowflake con il loro “rock intossicante” quanto la psilocibina in un fungo allucinogeno!

Shane de Leon, reduce dai Rollerball, unisce la sua forza creativa al basso di Jeanne Kennedy Crosby e alla batteria di Andy Brown. I tre americani indossano la loro età con leggerezza: sono attivi, curiosi, e vogliono visitare la città. Mentre chiacchieriamo al microfono Shane sorseggia del liquore e se ne versa un po’ inavvertitamente addosso. “Il tuo jeans aveva sete!” gli dico, e iniziamo tutti a ridere. Poi ci racconta che la maggior parte delle canzoni nascono mentre lui è in bici: raccoglie le sue idee per scrivere il testo e lo comunica agli altri per sviluppare la melodia.

Ironico dal palco dice che noi italiani siamo gentili e ben vestiti, mentre dall’America arrivano solo t-shirt e violenza! Il sound è fresco, divertente, positivo. C’è qualcosa dei Minutemen, dei Flaming Lips e anche dei Talking Heads. Non riesco a trovare parole più evocative di “progressive-pop” e “candy-rock” per descrivere questo mondo fantastico in cui ci sentiamo catapultati.

Radio Cometa Rossa vi propone l’ascolto del concerto dei Miss Massive Snowflake e dell’intervista che ci hanno concesso.

Miss Massive Snowflake LIVE

Miss Massive Snowflake LIVE

Speciale – Miss Massive Snowflake [Scarica Podcast mp3]


Licenza Creative CommonsQuest’opera di Radio Cometa Rossa è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.