“Neve” – Stefano Incerti

Posted by & filed under , , .

INCERTIFOTODomani nelle sale italiane esce “Neve” di Stefano Incerti, regista de “Il verificatore”, “L’uomo di vetro”, “Complici del silenzio”, “Gorbaciof” e altri ancora. Con poche settimane di riprese e tanto freddo, tra Rocca Di Mezzo e i comuni limitrofi, il regista e co-produttore (insieme con Dario Formisano di Eskimo) ha realizzato un noir “tinto di bianco”. È la storia di due destini incrociati, quelli di Donato e Norah (Roberto De Francesco e Esther Elisha), un incontro casuale e un cammino condiviso. I due si studiano, si spiano attraverso una fessura, si scontrano, imparano a conoscersi, ma ognuno di loro ha un segreto, un motivo per fuggire o qualcosa da cercare. Ognuno, nella propria solitudine, trova un appiglio disperato nell’altro, non sappiamo da dove vengano né dove siano diretti ma sappiamo che entrambi sono dei “losers”, degli antieroi sperduti che calcano a fatica i loro passi nella neve, elemento centrale, proprio come se fosse un personaggio e non uno sfondo. Ma il freddo non è semplicemente una caratteristica metereologica: rispecchia le loro anime, l’isolamento, la loro difficoltà di amare e di essere amati. Sono i rapporti umani a dare il calore che, in fondo, tutti cerchiamo.
Dopo un passaggio al Festival di Courmayeur nel 2013 arriva nella sale a partire dall’11 dicembre. E’ un road movie che per l’ansia e la paura di essere raggiunti, in un certo senso, richiama “Duel” di Steven Spielberg, ma non solo. C’è anche Kaurismaki (ricordate il bellissimo “Miracolo a Le Havre”?) fra i punti di riferimento cinematografici.
Nella colonna sonora spiccano brani di When the Clouds, Mr Milk, Healthy God e Joseph Ride. Chissà cosa ci rivelerà questa “caccia pericolosa”, noi abbiamo fatto qualche domanda al regista per non arrivare impreparati al momento della proiezione…

C.D.



Licenza Creative CommonsQuest’opera di Radio Cometa Rossa è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.